Browsing "Polaroid"
feb 12, 2020 - Cicatrici, Polaroid    Dicevi?

Son sedici anni già

Sedici al pendolo,
tra il tuo saluto e il mio infinito.

Ancora sei di stelle ancòra
sorpresa, carezza, bastone e speranza.

Camicia stirata, sua altezza,
mio sguardo e ruvido accordo.

Continuo ad allungare i piedi,
d’andata altalena: senz’albero
rinforzano le radici
e s’allarga lo sguardo.

gen 31, 2020 - Polaroid    Dicevi?

Con permesso

Rimante ricordati sempre
senza mure parole del fare
nulla pacate le ali di suole
potrai mai realtà scolare.

Poggiati e assorbi
scolla e sbadati
mentre coperto implume
sbeffeggi tra i calici
ma mementa al tocco
che alle maniche e ai tagli
hai il debito rabbocco.

Con permesso.

ago 29, 2019 - Mangianastri, Polaroid    Dicevi?

Il movimento dell’assenza

Brucia quieta
il movimento dell’assenza:
onda stagna derisa,
bettola per aspre posture
se volessi aprire il cielo
parrebbe indecidersi.

Carrucola sfilacciata
sentinella persa
vuota di peso
sazia d’acqua cheta
arresa al vento
parca musa smaliziata.

Al tuo credersi voce
pulsa l’ombra del fuoco:
ruga senza sonno,
persa al gioco,
ninnola sbadata
morsa silente dal fiato.

Fresnel

Dazi ed incensi
lontani dai giusti sentieri
opachi e pesti
brillocchi di quieta cera
unti da palmi di mani stanchi
scorze di quei forse
di cui danzano le onde.

Miele di rena
conta di buffi racconti
monile sgretolato dai sogni
più colpi che spinte
che di gioie brune
e pasti dipinti
son piene le quinte
e sazi solo i vinti.

giu 20, 2019 - Polaroid, Senza cicatrici    Dicevi?

Piode

Rivoli
spaventi
foglie sparute
ciotoli al fresco
attento
senza bordo
senza fiotto
senza fianchi attenti
attendo
al fruscio del ruscello
alle prede
alle piode
al giro del vento
ora esco.