dic 27, 2019 - Cicatrici    Dicevi?

62

Lembi d’altri falsi quadri
tele di cere per cene
il disegno a beffa d’ingegno
siamo.

Poco prima dell’ambo
appena distratto dal freddo
osservo la curva dell’universo
ridere e ostentare un senso
nel ritrovo tribolato
nel viaggio attrezzato
nell’attesa incrociata
siamo.

Al culmine,
all’uopo nostro
ecco ci riconosciamo
nei silenzi finalmente detti
nel volgersi spanato dei tormenti
siamo.

Orbite distratte
parvenze di canti per le albe
semi folli per chiome al nome
il giusto del cerchio d’insieme
rive d’approdo scosse dal buono
siamo.

nov 30, 2019 - Cicatrici    Dicevi?

Vado

Gli alberi a raccolta
s’osservano a distanza
lunga l’aria
vuoti i campi
accade e precede
al tocco è sale
il sangue smette
la luce stringe il fiato
l’ago buca ignaro
mentre la perdita
resta nel tuffo
e il gelo in fiducia
china il capo
azzanna
e attende il calore.

Raccolgo i rami
caduti per me
accarezzo le gemme
scosto la neve
vado.

set 29, 2019 - Cicatrici    Dicevi?

15 chilometri

Scrivi resta
d’arpa sbiadisci pensa
scherza e stringi
pizzica le gocce
cammina
quasi come se
libellule a gas
vesciche d’anche sgomente
attese
sbuffa
l’impossibile
è dietro le antenne
fissa e passa
ridi e sbalza
al chiamarti matto
saltella e mostra
sfuma.

ago 29, 2019 - Mangianastri, Polaroid    Dicevi?

Il movimento dell’assenza

Brucia quieta
il movimento dell’assenza:
onda stagna derisa,
bettola per aspre posture
se volessi aprire il cielo
parrebbe indecidersi.

Carrucola sfilacciata
sentinella persa
vuota di peso
sazia d’acqua cheta
arresa al vento
parca musa smaliziata.

Al tuo credersi voce
pulsa l’ombra del fuoco:
ruga senza sonno,
persa al gioco,
ninnola sbadata
morsa silente dal fiato.

Pagine:1234567...99»